Concorso Letterario, Fotografia, Photography

“Bea e le sue lettere per il cielo” di Rossana Lucia Boi

Quelle lettere che venivano puntualmente scritte, una al mese, non avevano un vero destinatario. Bea, la più piccola delle tre figlie, non sapendolo, e non sapendo ancora ne scrivere ne leggere, continuava a spedirle.