Concorso Letterario, Fotografia

Concorso Letterario Randstad1969

Randstad1969 è la storia di una riesumazione accidentale. 

L’ Associazione Culturale Civico Zero, con la collaborazione del Centro Culturale “Aldo Moro” di San Salvo (CH) e Akon Service , allo scopo di incentivare e promuovere la cultura fotografica e letteraria indice la prima edizione del Concorso Nazionale di Narrativa “Randstad1969”

L’associazione culturale Civico Zero nel 2017 acquista un pacco in un’asta online. 141 pellicole di vario formato esposte dimenticate da 50 anni. Sono state scattate tutte nella Randstad Holland conurbazione urbana che comprende Amsterdam ed altre 16 città dei Paesi bassi. I rullini vengono affidati alle cure di uno stampatore professionista. I primi sviluppi restituiscono, per immagini, un tempo ed uno spazio cristallizzati. Una memoria familiare che ci fa viaggiare attraverso paesaggi urbani e scene di vita ordinaria. Bimbe in bicicletta, operai al lavoro, scorci di quartiere, navi nel porto. Ogni immagine racconta una nitida visione delle vicende umane ed urbane, della loro contingenza.Ognuna di essa per quanto significativa è alquanto transitoria 

“Ogni scatto una storia che possiamo solo intuire, e se provassimo a ridisegnare con l’immaginazione quello che si nasconde dietro il chiaroscuro di una fotografia? Da qui l’idea di un Contest letterario. “

Il concorso è riservato a racconti brevi in prosa, in lingua italiana ispirati alle fotografie del progetto Randstad 1969. 

L’associazione assegnerà una delle foto del progetto Randstad1969 alla quale dovrà ispirarsi il racconto. La foto sarà inviata all’indirizzo di posta elettronica indicato al momento dell’iscrizione. 

Di seguito Bando completo e scheda di partecipazione:

Il concorso letterario Randstad1969 su Club.it!! Il Club degli autori!
Fotografia

Missione compiuta!!!

Avete capito bene, qualche giorno fa il nostro stampatore Franco Glieca ci ha consegnato gli ultimi rullini sviluppati, è stato davvero emozionante, un lavoro svolto con professionalità durato più di due anni che ci ha regalato grandi soddisfazioni.

Il ringraziamento va a tutti coloro che si sono appassionati alla storia di queste pellicole e che con il loro fondamentale contributo hanno permesso, alla prima parte del progetto, di essere portata a termine.

Ora vi invitiamo, come sempre, a seguirci e a condividere con i vostri amici per scoprire le novità che abbiamo in mente per le fotografie di Randstad1969.

Per chi volesse contribuire sono sempre disponibili le stampe originali delle fotografie.

Scriveteci per chiederci come fare ad averle!!

mail: randstad1969@gmail.com

Le bambine di Randstad1969
Fotografia, Photography

50 anni di Randstad1969!!

*Oggi i telegiornali vi diranno che sono passati esattamente 50 anni dall’ultima esibizione pubblica dei Beatles, avvenuta per l’occasione sul tetto della Apple Record di Londra.
In Olanda invece qualcuno acquistava una copia del “Randstad”, il giornale che è arrivato fino a noi in compagnia dei 141 rullini da sviluppare.
Ci piace immaginare che questo semplice foglio di carta stampata abbia protetto nel tempo le fotografie impresse e tutte ancora da riportare alla luce ed è così, come a rendergli omaggio, abbiamo intitolato il progetto “Randstad1969”.
Il ’69 si è visto protagonista di molti avvenimenti importanti come il primo sbarco sulla Luna , raccontato per noi dal giornalista Tito Stagno con il suo storico «Ha toccato! Ha toccato il suolo lunare!»
A dicembre tra Roma e Milano una serie di bombe da l’avvio a quelli che vennero definiti”Gli anni di Piombo”.
Questi e tanti altri fatti segnarono l’anno 1969 e chissà se negli ultimi 40 rullini da sviluppare qualcuno di essi è stato impresso nelle pellicole. Lo scopriremo insieme.

[Pierluigi Ortolano]

Fotografia

Le Bambine di Randstad1969

Una delle prime fotografie rinvenute nei nostri rullini è stata quella che è diventata l’immagine iconica del progetto,le tre bambine in bicicletta.

coperta (1)

Man mano che il nostro lavoro di sviluppo è andato avanti abbiamo potuto vedere che sono una costante per l’occhio del nostro sconosciuto fotografo, che romanticamente ci piace immaginare come il loro papà così attento a rendere indelebile ogni giorno della loro vita.

img159

img006

La maggior parte dei negativi contiene un momento della quotidianità di queste bimbe a volte in compagnia di una donna che possiamo supporre essere la loro mamma.

Una di queste foto ha ispirato la nostra carissima amica Raffaella con una dedica che potete leggere ed ascoltare QUI.

Vi lasciamo alle immagini e vi ricordiamo di contattarci per chiederci come contribuire al progetto Randstad1969.

img297img289img287img285img269img096

Fotografia

La Galleria di Randstad1969

Poche parole questa volta.

Vi lasciamo ammirare una piccola selezione delle foto fin’ora rinvenute nei rullini.

img006img035img023img021img017img014img012img033